AVVISI IMPORTANTI 

- In data 09-03-2019 si comunica quanto segue: 























PRESENTAZIONE

La Scuola dell’Infanzia Parrocchiale “don Giacomo Rossetti” è nata il 6 aprile 1924 per iniziativa del Parroco don Giacomo Rossetti con il contributo di tutta la popolazione di Grassobbio per venire incontro ai bisogni educativi e formativi dei bambini del paese, che allora aveva dimensioni alquanto ridotte.
Il compito educativo - didattico e direttivo venne affidato alle Suore Orsoline dell’Istituto del S. Cuore di Gesù di Asola (Mantova) che con impegno e molta passione hanno svolto per decenni.
Le Reverende Suore, attualmente, non operano più a tempo pieno nella nostra Scuola, ma offrono comunque un prezioso aiuto in diversi momenti della giornata scolastica, contribuendo all’azione didattica in continuità con la tradizione educativa propria del loro Istituto.
Da settembre 2010  la scuola si è trasferita in una nuova struttura (trasferendosi da via XXIV maggio a viale Papa Giovanni XXIII)


Oggi la scuola, continua a svolgere un servizio pubblico senza finalità di lucro, dopo una storia quasi secolare, fa parte del sistema nazionale di istruzione, avendo ottenuto il riconoscimento paritario ai sensi della Legge 62/2000 (“Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione” del 10 marzo 2000).

La scuola ispira le proprie attività ad alcuni valori fondamentali:
·        accoglienza, ovvero riconoscimento della persona, piccola e grande, la valorizzazione delle potenzialità, delle diversità e delle risorse di ognuno;
·        solidarietà, ovvero la consapevolezza che il benessere individuale e collettivo può essere raggiunto dalla condivisione delle risorse umane e materiali di tutti;
·        globalità della persona, ovvero l ‘attenzione e lo sviluppo di tutte le dimensioni della persona ( cognitiva, affettivo relazionale, fisica);
·        appartenenza, ovvero la coerenza delle azioni formative ed educative con dei principi pedagogici condivisi in tutti i servizi che vengono messi a disposizione;
·        personalizzazione, ovvero la promozione delle abilità e la risposta ai bisogni di ciascuno.